Logo per la stampa
Vai al portale della Provincia Autonoma di Trento
carattere » Imposta la dimensione del carattere predefinita Imposta la dimensione del carattere grande Imposta la dimensione del carattere molto grande
 
Scrivici   

Provincia Autonoma di Trento - Giunta

 
 Home  Giunta » La Giunta » » Note biografiche

Mauro Gilmozzi

Note biografiche

Nato a Cavalese nel 1958, è sposato con Claudia e ha due figli, Andrea e Riccardo. Laureato in economia politica all'Università di Trento, è dottore commercialista.
Consigliere comunale di Cavalese dal 1984, ne è stato sindaco dal 1990 fino al 2003. Ha ricoperto gli incarichi di presidente del Comprensorio di Fiemme dal '95 al 2000 e di presidente del Comitato di Distretto sanitario, dalla sua costituzione fino al 2003. È stato presidente del Consorzio dei Comuni Trentini e della Rappresentanza Unitaria dei Comuni. Eletto consigliere provinciale nel 2003 è stato nominato assessore con deleghe all'Urbanistica e Ambiente. Nel 2005 ha ottenuto le competenze riferite a Parchi e Aree protette e nel 2007 gli sono state affidate anche quelle relative a Viabilità, Edilizia pubblica, Bacini montani e Patrimonio.
Ha promosso la Legge provinciale 16/2005, nota anche come ''Legge Gilmozzi'' che propone, prima in Italia,la salvaguardia del territorio attraverso una nuova disciplina della residenza, e la riforma della Legge urbanistica per il governo del Territorio (1/2008)
Altra importante legge attuata è la 11/ 2007 riguardante Parchi, Foreste e Bacini Montani che rappresenta una completa riorganizzazione delle regole di gestione e conservazione del territorio provinciale
In ambito ambientale l'impegno si è tradotto in risultati concreti come il Piano di Tutela delle acque, il terzo aggiornamento del Piano dei rifiuti ed il Piano di Tutela della qualità dell'Aria.
Fulcro dell'attività svolta durante il primo mandato come assessore è sicuramente il nuovo Piano Urbanistico Provinciale (PUP). Si tratta del terzo Piano urbanistico nella storia dell'Autonomia trentina, dopo quelli del 1967 e del 1987, grazie al quale la riforma istituzionale e lo sviluppo dei territori, temi fondamentali per il Trentino, trovano concreto slancio.
Nella XIV Legislatura ha ricoperto l'incarico di Assessore all'urbanistica, enti locali, personale, lavori pubblici e viabilità

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy